Strutture turistiche per disabili.

0
305

Strutture alberghiere per disabili.

Avete mai provato a cercare una struttura ricettiva turistica per disabili?

Le risposte che otterrete in termini numerici cercando sul Web ma anche attraverso i canali tradizionali, sono numerose.

A parte il fatto che esistono varie e differenti forme e livelli di disabilità e che ogni persona indipendentemente dal proprio stato di salute, esprime determinate esigenze e scelte in tema di vacanza e turismo, è interessante osservare come il termine ‘accessibilità’ a volte venga utilizzato con estrema facilità, in quanto non sempre quelle strutture che dicono di essere pienamente accessibili hanno in realtà un adeguato livello di accessibilità reale, specie, per persone con evidenti difficoltà motorie.

Potremmo cominciare dalle stanze da bagno, a volte troppo strette e poco adatte al passaggio di una sedia a rotelle, nonché, dai vari servizi poco o difficilmente accessibili collocati all’interno della camera da letto e di altre aree della stessa struttura.

Hotel accessibili ai disabili. Il miglioramento avvenuto.

E’ bene però offrire una panoramica reale ed aggiornata del contesto attuale.

L’offerta di soluzioni ricettive per un pubblico di persone con differenti disabilità, nel corso degli anni è andata mano a mano migliorando, sia in termini quantitativi che anche qualitativi.

Non solo abbattimento di molte barriere architettoniche ma anche una migliore capacità nel gestire i rapporti con le persone afflitte da diverse disabilità (cosa non sempre facile a cause delle differenti dinamiche che contraddistingono sia i problemi che le necessità di questo tipo di pubblico).

Per capirci : non è sufficiente mettere all’ingresso dell’attività uno scivolo od aggiungere un maniglione in bagno, la questione riguarda anche la capacità di interagire e saper gestire una serie di relazioni con i soggetti che hanno differenti disabilità e/o i loro accompagnatori, comunicare e conseguentemente, dare risposte, magari a picccole criticità che per una persona disabile possono però risultare per nulla ‘leggere’.

Strutture turistiche per disabili. Turismo disabili di qualità.

Siamo abituati a pensare al turismo disabile come un qualcosa di marginale, anche dal punto di vista del giro di affari.

Nulla di più errato!

Il fatturato annuo di questo segmento è destinato a crescere anno dopo anno ed anche per quanto riguarda la nicchia riguardante il turismo di medio ed alto livello, gli spazi per lo sviluppo sono enormi:

turismo culturale ed artistico, turismo diretto a strutture di eccellenza con richiesta di servizi personalizzati sul posto, viaggi verso località distanti, ecc..

Chi nel settore saprà cogliere queste opportunità, ne trarrà in futuro dei grandi vantaggi

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY